venerdì 20 settembre 2013

Libro della settimana "In fuga" di Kevin Hearne

Buongiorno a tutti!! Finalmente è Venerdì *__________*

Prima di partire con la recensione di oggi ci sono un paio di cose che vorrei dire. Sono felicissima di constatare che la prima tappa del Blogtour di “Forte come l’onda è il mio amore” è andata così bene, come vi ho già detto mille volte è un libro a cui tengo tantissimo, e vedere i vostri commenti pieni di entusiasmo mi riempie di gioia!!

Seconda notizia felice della giornata, invece, riguarda la mia saga preferita “The Hunger Games”.

Vi ricordate il post che avevo pubblicato riguardo la Premiere Italiana del secondo film "La ragazza di fuoco" ? Ebbene ieri è arrivata la bella notizia.. la Lega Tributes, in collaborazione con il sito Ufficiale The Hunger games Official Italian Fan Club , tutti i fans e un po’ anche noi blogger è riuscita a realizzare questo sogno!!

Il 14 Novembre a Roma, in occasione del Festival del Cinema, anche noi fans Italiani avremo la nostra Premiere! Quasi sicuramente io non potrò andare, essendo in mezzo alla settimana, ma non importa.. ancora una volta ho capito che “Volere è Potere” e se ti impegni veramente in un progetto prima o poi i frutti si vedono!



Volevo ringraziare tutti i blogger che ho “stressato” con questa iniziativa, grazie per averci sopportati e supportati!!

Bene, adesso parliamo di un libro che ho finito da qualche giorno e che mi è piaciuto tantissimo! Si tratta di “In fuga” di Kevin Hearne. 

Atticus O'Sullivan, l'ultimo dei druidi, risponde "ventuno" quando gli chiedono l'età, ma non sono anni, sono secoli. A Tempe, in Arizona, nessuno ha motivo di approfondire: tutti credono al giovanotto irlandese con il braccio tatuato che gestisce tranquillamente la sua libreria dell'occulto. Nessuno sospetta che sia una copertura per un fuggitivo che ha rubato la leggendaria Fragarach, la spada in grado di trapassare qualunque armatura, a un dio celtico che non l'ha presa per niente bene e che gli dà la caccia, sempre più irritato e vendicativo ogni secolo che passa. Ma non si può rimanere nascosti a lungo nell'era di internet, e la divinità furiosa sta per piombare su di lui. Atticus avrà bisogno di tutti i suoi poteri e dell'aiuto della sua eterogenea schiera di amici: dalla seducente dea della morte al premuroso levriero irlandese con cui ha un dialogo costante, fino alla consulenza di uno studio legale di licantropi e vampiri islandesi, sbarcati in America ai tempi di Eric il Rosso.


Speravo veramente di non trovarmi di fronte al solito libro YA e sono stata accontentata.

“In fuga” è sì un libro per ragazzi, ma anche per adulti, amanti della cultura Celtica e della Magia.

Atticus O’Sullivan, il protagonista, è sicuramente un personaggio con carattere
e carisma. Sarà per il suoi 21 (secoli e non anni) di età, sarà che riesce a destreggiarsi tra streghe e Dei infuriati, sarà che ha fatto breccia nel mio cuore, ma finalmente abbiamo un personaggio maturo, che saprà conquistarvi dalla prima riga.

Circondato da una serie di personaggi originali e davvero strani, Atticus vi accompagnerà in un mondo intriso di magia, tatuaggi che richiamano il potere della terra, e amuleti che lo aiuteranno nella sua battaglia contro il male.

Semplicemente meraviglioso è il suo rapporto con il Cane Oberon, con il quale ha un continuo dialogo mentale per tutto il libro. Oberon è il cane che tutti noi vorremmo, innamorato delle leggende di Gengis Khan , vorrebbe un Arem con una cinquantina di barboncine francesi con cui divertirsi giorno e notte XD


Atticus: Hai sentito? La biondina sui trenta in realtà ha più di centoquaranta anni. 

Oberon (il caneXD) : Deve usare quella roba, L'Oil of Olaz, mi domando se possa togliere le rughe anche ad uno Shar Pei" 


Il libro, nonostante si svolga in America, mi ha fatto spesso pensare ad un terra che amo, quella Irlandese.

Durante tutta la lettura il richiamo alle leggende celtiche e ai paesaggi verdi e sconfinati, è sempre presente. Ogni personaggio (anche quelli minori) è ben caratterizzato, ne odierete alcuni, mentre vi innamorerete di altri.

Spero di avervi convinti a leggerlo, e nel caso vogliate provare a vincerne una copia, entro il 30 Settembre potete provare a partecipare al concorso sul blog .

Nel caso non siate così fortunati, pazienza, spero comunque che seguirete il mio consiglio e leggerete questo libro!!



A presto 
Monica 

11 commenti:

  1. Evviva sono felicissima per la premiere *__*

    Comunque per quanto riguarda il libro... ammetto che all'inizio quando l'avevo visto le prime volte tra le nuove uscite, non mi convinceva... ma devo dire che sei riuscita ad accendere la mia curiosità v.v sembra davvero particolare e intrigante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono su di giri da ieri sera, e non ho idea di quando mi passerà XDXD

      Per il libro, davvero, pensavo non fosse chissà cosa ed invece mi ha convinta! Sarà che una volta tanto il protagonista non è un adolescente pieno di problemi, rancoroso o chissà che altro.. e poi il cane XDXD Secondo me anche Orazio ha certi pensieri nella testa!

      Elimina
  2. Lo voglio! *-*
    quanto amo le storie celtiche!
    Mi sono innamorata di questo libro dalla prima volta che l'ho visto in anteprima*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah se poi non ti piace io declino ogni responsabilità XDD

      Elimina
  3. Penso proprio che lo leggerò! Grazie del consiglio Monica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Micht sono sicura che ti piacerà :)

      Elimina
  4. Deve. Essere. Mio.
    l'ho pensato appena ho visto la copertina. Ora ne sono sicura. Grazie per aver fatto da 'cavia' :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahhahaha prego!! L'autore sa di cosa parla e lo fa benissimo, un libro davvero completo da questo punto di vista! E poi c'è il giusto mix tra antico e moderno, e questo rende il libro ancora più leggibile!

      Elimina
  5. Amo il venerdì ^_^
    A parte gli scherzi.. quante belle notizie cara, sono contenta! Comunque parole sante le tue: "se ti impegni veramente in un progetto prima o poi i frutti si vedono!".
    Il libro non sembra il mio genere, però le leggende celtiche mi hanno sempre incuriosito! Chissà, quasi quasi ci faccio un pensierino!
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  6. No, maaaa... devo assolutamente leggere questo libro. Voglio innamorarmi di Atticus e ridere insieme a lui e al suo cane Oberon. Spero proprio di vincere una copia al tuo GA, chissà mai che la sfiga mi abbandoni giusto il tempo da permettermi di vincerlo xD

    RispondiElimina
  7. Monica!!! Grandissime :)
    e grazie cielo che grazie alla dedizione di qualcuno, si ricordano che esiste anche l'Italia :)

    Forte il cane :) 21 (secoli) basteranno per portarti oltre alla fase dell'adolescenza! se così non fosse, poveri noi!La schiera di 'amici' del protagonista... sembra un bel circolo :)
    Da aggiungere alla lista dei libri da leggere!

    RispondiElimina